Come Rimediare ai Tagli di Capelli Sbagliati

Avevate voglia di dare solo una regolata al vostro taglio di capelli e invece il parrucchiere si è lasciato prendere la mano accorciandoli troppo? Come si fa a rimediare, dunque, quando ci ritroviamo con un taglio di capelli sbagliato? Ecco alcuni consigli.

– Accessori
Il parrucchiere ha esagerato con le forbici e adesso vi ritrovate i capelli molto corti: che fare? Puntate sugli accessori! In commercio ve ne sono di molto carini, dai fermagli con gli strass alle forcine. Per ravvivare le punte bastano un po’ di gel e qualche accessorio luminoso, e l’aspetto della vostra testa subirà un tocco magico. Se avete delle lunghezze provate a torcerle con le dita inumidite di fissante o gel, poi applicate dei ferretti con glitter o brillantini;

– Divertitevi con i capelli
Se proprio il vostro nuovo taglio non vi va giù provate a vedere la cosa in positivo e, piuttosto che disperarvi, provate a divertirvi con i vostri capelli. Potreste provare a modificarne il look con un ferro da arricciatura, per esempio, o renderli vaporosi con un diffusore e della spuma. Chi lo sa, giocando con la vostra immagine e sperimentando vari look potreste finire per prenderci gusto e addirittura iniziare ad apprezzare ciò che prima odiavate;

– Sperimentate nuovi prodotti
Provate anche a sperimentare nuovi prodotti per capelli, optando per la cera se desiderate conferire alla vostra immagine un look ordinato, androgino, magari per una serata fuori; optate per il gel o il fissante spray se desiderate un look sul genere trasgressivo, con punte mosse e molto volume; acquistate ed utilizzate una spuma se desiderate delle onde morbide;

– A mali estremi, estremi rimedi
Se proprio non riuscite a digerire l’immagine che vedete ogni mattina quando vi specchiate, adottate un rimedio estremo: acquistate delle extensions a clip ed applicatele sui vostri capelli. Si trovano ormai in ogni negozio di prodotti per la bellezza, sono semplici da applicare e danno una immediata lunghezza anche ai tagli più corti. Abbiate cura di scegliere extensions dello stesso colore dei vostri capelli e applicatele fissando le clips molto vicino alla radice dei capelli;

– Premunitevi
La prossima volta che desiderate tagliare i capelli abbiate la furbizia di portare con voi una foto del taglio che desiderate ottenere. Ciò vi aiuterà a far capire al parrucchiere quali sono le vostre intenzioni e vi metterà al riparo da brutte esperienze. In tutti i casi, comunque, ricordate che i capelli ricrescono, dovete solo avere un po’ di pazienza.

Molto interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *